Il mercato della Vucciria a Palermo


10 minuti dal Bed and Breakfast



Spesso sbagliandosi, il nome Vucciria si pensa che sia da associare alla confusione del posto, il mercato pieno di colori, di suoni e di odori che nel posto coesistono possono generare una Vucciria che in Palermitano vuol dire confusione, in realtà il mercato Vucciria ha origine dal termine Francese Buccheria che tradotto vuol dire Macelleria. Il mercato oggi si è molto spento ed un tempo non molto lontano , almeno fino a mezzo secolo fa era molto attivo e ricco di negozi di carne, pescherie, drogherie e di abili artigiani che approfittando dell’esorbitante affluenza di persone, riuscivano a garantirsi uno spazio visivo e di esposizione oggi detto spazio pubblicitario, l’affluenza nel mercato, garantiva esorbitante smercio a tal punto che a Palermo di fronte una promessa, che non si sarebbe mai mantenuta, il Palermitano usava dire ‘Quannu i balati ra Vucciria s’asciucano’ che tradotto voleva dire ‘tu onorerai la tua promessa quando il pavimento della Vucciria si asciugherà, cioè mai’ proprio a specificare che il pavimento della Vucciria, formato da basolato di pietra, era sempre bagnato dal continuo smercio di pesce.

Oggi il mercato della Vucciria si è un poco assopito, ma se di giorno non si ritrova più quell’entusiasmo che animava i mercati, la sera, La Vucciria diventa la movida di Palermo, con locali che accolgono giovani e nottambuli.

Alla Vucciria sono molteplici i monumenti che ci riportano ad un mercato ricco e di prestigio , oltre a Palazzi storici come l Palazzo Mazzarino, della famiglia del potente cardinale Mazzarino, palazzo Gravina Filangeri di Rammacca al Garraffello si può ammirare la fontana del Garraffello e il Genio della Vucciria.

Nella Vucciria è cresciuto Franco Franchi celebre personaggio comico degli anni ’60-’70 e ’80 di Palermo che anche se nato al Capo, la Vucciria ha rappresentato , per il comico, il luogo della sua crescita soprattutto artistica, ancora oggi qualcuno lo ricorda piccolo, camminare come un pupo (marionetta dell’opera dei pupi) per le strade della Vucciria, spesso Franco Franchi terminava e concludeva i suoi sketch come una marionetta.

Celebre il quadro di Guttuso pittore Bagherese che raffigurò in uno dei suoi quadri il mercato , l’opera si può ammirare a palazzo Steri di Palermo.




Bed And Breakfast Palermo centro
Liberty Palace

VIA Milano ,15 -
90133 PALERMO (Pa)

- Telefono +39 091 2757798
- Mobile    +39 392 2884512
- Mobile    +39 328 0703341
- E-Mail      info@libertypalacepa.it

Partita iva 05864340822

Guest House rispondente alla max classificazione 3 stelle - APPT Sicilia



facebookinstagramm