La Cattedrale di Palermo


Itinerari storico culturali di Palermo



La cattedrale metropolitana primaziale della Santa Vergine Maria Assunta, o più semplicemente come cattedrale di Palermo rappresenta il più alto luogo di culto religioso cattolico cristiano dei Palermitani.

Esternamente la cattedrale si suddivide nel prospetto occidentale, che da su via Matteo Bonelli, continuando troviamo il prospetto settentrionale che affaccia in via Incoronazione, qui i sovrani di Palermo ,una volta incoronati ,dopo la rituale cerimonia in cattedrale ,si affacciavano per la prima volta per farsi conoscere dal popolo Palermitano. I prospetti della cattedrale continuano con il prospetto orientale o di piazza dei sette Angeli, che si affaccia su via Simone Baccadelli di Bologna, che da arcivescovo di Palermo vuole costruire l’attuale palazzo Arcivescovile che si unisce alla cattedrale tramite l’arco soprastante le due strutture. Proseguendo andiamo in via Vittorio Emanuele, strada che accoglie il prospetto meridionale.

L’interno della Cattedrale di Palermo si divide nella navata settentrionale o di sinistra e la meridionale o di destra , che accoglie il sarcofago di Federico II e il sarcofago di Ruggero II di Sicilia . Tornando all’esterno, troviamo diverse sculture che delimitano il perimetro della cattedrale, partendo dal prospetto occidentale troviamo:

San Giuseppe , San Pietro, San Paolo, San Francesco di Paola , San Gregorio Magno , Sant'Agostino, San Girolamo, Sant'Ambrogio, proseguendo sul lato settentrionale in ordine si hanno le sculture di :

San Mamiliano, San Eustozio , San Procolo , San Golbodeo, Infine nel prospetto orientale si trovano le statue di:

S Cassaro , Sant'Agatone , Santa Silvia , Santa Cristina , Santa Rosalia , Sant'Agata , Santa Ninfa , Sant'Oliva , San Sergio Papa.

La cattedrale oltre ad accogliere molteplici manifestazione religiose cristiano cattoliche è il punto di riferimento per il festino di Palermo, festa fatta ogni anno il 4 Luglio dal comune di Palermo, in onore di Santa Rosalia patrona di Palermo. Il festino nasce inizialmente dalla sola classe nobile di Palermo che in della Santa che aveva per sua miracolosa intercessione liberata la città di Palermo dalla pestilenza ,onorò santa Rosalia del festino e Proclamando La santa Patrona di Palermo. Inizialmente il popolino non partecipava a alla manifestazione del festino e dal tragitto del carro di Santa Rosalia che andava dalla cattedrale fino al foro italico il popolino si affacciava al festino esprimendo l’esclamazione ‘unn’è arrivatu u Fistino’ tradotto dal Palermitano ‘a che punto è il festino’. Oggi Il festino accoglie tutta Palermo e i suoi Turisti con un centro storico di Palermo in Festa con bancarelle con ogni tipo di pietanza Palermitana classici i babbaluci lumache cotte con olio aglio e prezzemolo.

All’interno, la cattedrale di Palermo, contiene molteplici opere d’Arte di grande prestigio e valore artistico culturale.




Bed And Breakfast Palermo centro
Liberty Palace

VIA Milano ,15 -
90133 PALERMO (Pa)

- Telefono +39 091 2757798
- Mobile    +39 392 2884512
- Mobile    +39 328 0703341
- E-Mail      info@libertypalacepa.it

Partita iva 05864340822

Guest House rispondente alla max classificazione 3 stelle - APPT Sicilia



facebookinstagramm